venerdì 5 aprile 2013

Ho foderato e trasformato un maglione in una giacca primaverile.



prima della modifica

prima

Oggi vi volevo fare vedere come ho foderato e trasformato un maglione in una giacca primaverile. Tante volte ho fato dei lavori un po’ insoliti questa e prima volta quando ho foderato un maglione. La mia cliente voleva foderare questo maglione, con della stoffa nera imbottitura leggera, per farlo diventare un po’ più caldo e più sostenuto. 

in lavoro

lavoro finito

Dovevo comprare la stoffa che si adattava a questo lavoro, e invece la fine mi ero accorta che avevo un pezzo di stoffa che andava benissimo a quel maglione.  Per fare una cosa fatta bene mi sono messa d’accordo, che prima di tagliare li mostravo alla mia cliente la stoffa trovata per vedere se li poteva piacere. Andava benissimo e potevo iniziare. Da quello che avevo, sono riuscita foderare il davanti, il dietro e il cappuccio ho dovuto fare le maniche con della fodera nera cosi non lo appesantivo tropo. Mi dispiace che la foto finale non e venuta molto bene era bruto tempo, mi era accorta tardi.  Questa idea e molto carina mi piace, adesso il maglione e diventato una giacca che si adatta benissimo a questa mezza stagione, il lavoro fatto e venuto tutto molto bene.

giacca in maglia foderata



lavoro completato interno giacca

Grazie di cuore , un abbraccio -Lili

5 commenti:

  1. Riesci a realizzare sempre lavori difficili e con un bellissimo risultato.

    RispondiElimina
  2. grazie elisa per la visita e le belle parole , non e stato difficile foderare questo maglione unica cosa e che era la prima volta che facevo un lavoro simile ,ci dovevo solo pensarci un po' , un bacio alla prossima lili

    RispondiElimina
  3. Complimenti per questo lavoro, proprio una bellissima idea!
    Buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  4. E' perfetto, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Mi stupisci ad ogni volta. Bravissima.

    RispondiElimina

grazie per i vostri pensieri - lili